PausaMi
Beauty Food

Integratore Alimentare

Acido Ialuronico + Collagene

con estratti di Melograno, Ananas Calendula e vitamina C

Ialuronic ActiCold Complex - FREEZE & DRINK

Freeze & Drink - 1 al giorno / freddo o congelato

5 x 35ml e

Prodotto senza glutine

Ialuronic ActiCold Complex è un integratore alimentare a base di estratti vegetali, Collagene idrolizzato, Acido ialuronico, Vitamina C e PABA. Il Melograno è utile per la sua attività antiossidante. L’Ananas promuove il drenaggio dei liquidi corporei soprattutto nei casi in cui si accusa pesantezza delle gambe, favorisce la funzionalità del microcircolo ed il contrasto degli inestetismi della cellulite. La vitamina C contribuisce alla normale formazione del collagene per la normale funzione della pelle ed alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo.

Ingredienti: Acqua; Stabilizzante: Xilitolo; Mela (Malus domestica Borkh.) frutto succo concentrato; Ananas (Ananas comosus (L.) Merr.) gambo e.s. 250 GDU/g; Collagene idrolizzato plv; Sodio ascorbato (Vitamina C); Correttore d’acidità: Acido citrico; Conservante: Potassio sorbato; Sodio ialuronato; PABA; Melograno (Punica granatum L.) frutto e.s.; Colorante: Riboflavina fosfato.

Contenuti medi per uno stick VNR %

Valori nutrizionali mg
Ananas e.s. 87,5 (pari a 21,9 GDU)
Melograno e.s. 17,5
Collagene idrolizzato 87,5
Acido ialuronico 51,75
Vitamina C 70
PABA 43,75

Breve spiegazione dell'acido Ialuronico

L’acido ialuronico è un glicosamminoglicano (GAG) lineare, costituito da unità ripetute di acido Glucuronico e N-Acetil – Glucosamina, presente in molti tessuti, nella pelle (epidermide e derma) e nel sistema nervoso centrale come polimero ad alto peso molecolare (> 106 Da) [1]. Oltre a determinare la viscoelasticità del fluido sinoviale e della matrice extracellulare cartilaginea (ECM) [2], l’acido ialuronico interviene nel processo di riparazione tissutale [3] ed è coinvolto in processi cellulari dinamici come la migrazione cellulare e il riconoscimento cellula-cellula, prendendo parte, così, anche al processo di infiammazione [4].

L’acido ialuronico si comporta in modo differente a seconda del suo peso molecolare [5]: quello ad alto peso molecolare (H-HA) può organizzarsi in macromolecole, formando una struttura dinamica di tipo reticolare che riempie gli spazi tra le fibre di collagene e mantiene la forma e il tono del tessuto fungendo da filtro fisico contro la diffusione di particolari sostanze; l’acido ialuronico a basso peso molecolare ( L-HA) , d’altra parte, è in grado di stimolare la sintesi del collagene nel derma, aumentare la produzione di fibroblasti e migliorare i processi di cicatrizzazione [6].

Bibliografia

  1. Toole BP. Hyaluronan: from extracellular glue to pericellular cue. Nat Rev Cancer 2004; 4: 528–39.
  2. Hardingham TE, Fosang AJ. Proteoglycans: many forms and many functions. FASEB J 1992; 6: 861–70.
  3. Chen WY, Abatangelo G. Functions of hyaluronan in wound repair. Wound Repair Regen 1999; 7: 79–89.
  4. Ellis I, Banyard J, Schor SL. Differential response of fetal and adult fibroblasts to cytokines: cell migration and hyaluronan synthesis. Development 1997; 124: 1593–600.
  5. David-Raoudi M, Tranchepain F, Deschrevel B, Vincent JC, Bogdanowicz P, Boumediene K, Pujol JP. Differential effects of hyaluronan and its fragments on fibroblasts: relation to wound healing. Wound Repair and Regen. 2008;16(2 Suppl):274–87.
  6. Anu S. M., Darrel P., Richard H. G. High and Low Molecular Weight Hyaluronic Acid Differentially Regulate Human Fibrocyte Differentiation. Plose One, 2011.

Potrebbe anche interessarti:

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo